Roberta Carlini

Giornalista, si occupa (quasi) di tutto a partire dall'economia

Derivati in Comune. Si dibatte a Bologna

Martedì, 05 Maggio 2009

6 maggio 2009. Una giornata-seminario su finanza, enti locali e spazzatura varia. Sono lì in veste di moderatrice di un dibattito. Il che, visto che ci sono in giro 15 miliardi di derivati dei Comuni, Regioni e Province e un bel po' dei loro firmatari a piede libero, non è male. Ecco il programma:

"Nuovi confini
per la nuova finanza"

Derivati, territorio e contratti alla prova della crisi

SEMINARIO PER AMMINISTRATORI E SINDACALISTI
BOLOGNA, 6 MAGGIO 2009 V. STALINGRADO, 45 ORE 9,30

Lavoratori del credito e risparmiatori si confrontano con quel poco che rimane della finanza contemporanea sullo sfondo di una crisi che gli addetti ai lavori sperano passi senza sconvolgere equilibri e dinamiche consolidate. Mentre dovrebbe essere l’occasione di una riforma delle pratiche e delle strategie di lungo periodo. Per andare oltre la convinzione che la finanza possa essere un pilastro alternativo e complementare al mondo dell’economia reale.

- PRESIEDE: Merida Madeo (presidente del direttivo nazionale Fisac Cgil)

SALUTI ED INTRODUZIONE: Giovanni Mazzoni (Fisac Cgil Emilia Romagna)

GLI STRUMENTI DERIVATI, IL PANORAMA ECONOMICO INTERNAZIONALE E LA CRISI ITALIANA:
Vincenzo Comito (Università di Urbino, membro di finansol.it)

IL MONDO FINANZIARIO ITALIANO NEL MEDIO PERIODO:
Emilio Barucci (Fondazione Di Vittorio)

GLI STRUMENTI DERIVATI OLTRE IL DIRITTO
Paolo Biondani (giornalista e scrittore)

GLI STRUMENTI DERIVATI E LA GOVERNANCE DEL TERRITORIO
Alfonso Scarano (Associazione Italiana Analisti Finanziari)

CONCLUDE: Nicola Maiolino (Fisac Cgil)

--- --- confronto e repliche, poi pausa pranzo a buffet --- ---

TAVOLA ROTONDA: “LA FINANZA DERIVATA E L’ECONOMIA UTILE AI TERRITORI”

coordina Roberta Carlini (sbilanciamoci.info), con

Domenico Moccia (Segretario nazionale Fisac Cgil)
Danilo Barbi (Segretario Regionale Cgil)
Luciano Pasquini (Direttore Generale Risorse Finanziarie Emilia Romagna)
Carlo Cimbri (Direttore Generale UGF)
Daniele Quadrelli (Federcasse Bcc Emilila Romagna)