Roberta Carlini

Giornalista, si occupa (quasi) di tutto a partire dall'economia

aiuti

Tutte le critiche al prestito chiesto dalla Fca in Italia

Martedì, 19 Maggio 2020

All’inizio della pandemia ci si è preoccupati della questione delle risorse: se e come permettere ai governi, anche a quelli altamente indebitati come nel caso italiano, di fronteggiare il confinamento e l’emergenza economica. Poi sono arrivati gli strumenti: al livello europeo, con un allentamento dei vincoli agli aiuti di stato e anche alla disciplina della concorrenza. Dopo la ripresa delle attività, arriva la domanda più difficile: chi aiutare?

Un prestito per aiutare gli studenti e salvare le università

Lunedì, 27 Aprile 2020

L’istruzione universitaria è uno dei temi di cui si è parlato di meno durante l’emergenza dovuta al nuovo coronavirus. Non solo perché durante la fase uno gli atenei italiani sono riusciti a organizzare le lezioni a distanza un po’ più agevolmente delle scuole primarie e secondarie. Né solo perché l’urgenza di riaprire le attività produttive ha oscurato altri temi della vita sociale, a partire proprio dall’istruzione. Ma perché per l’università, oltre al come e al quando ricominciare, la questione essenziale è chi?

Banche, l'ipocrisia sugli aiuti di Stato

Domenica, 31 Luglio 2016

Commento scritto per i quotidiani locali del gruppo Espresso il 31 luglio 2016

Può sembrare un’ironia della sorte, il fatto che il gran giudizio sullo stato di salute delle banche europee venga da Londra, capitale che presto sarà extracomunitaria; e che ultima della lista sia la banca più antica del mondo, il Monte dei Paschi di Siena. Paradossi minori (presto la sede dell’Eba, European Banking Authority, che fu decisa qualche anno fa, sarà trasferita; quanto a Siena, il blasone di nobiltà bancaria l’ha perso da un pezzo); che si affiancano ad altri più grossi, traducibili in altrettante domande: perché gli aiuti di Stato, che nei primi anni della crisi hanno rimpolpato il capitale delle banche che adesso sono in cima alla lista dei virtuosi, ora non sono più leciti? Perché le autorità europee fanno i conti degli effetti dei possibili eventi economici tragici (con gli stress test) ma non fanno niente per evitarli? Perché il verdetto di Londra è, nel suo complesso, tranquilizzante, mentre in Borsa le banche crollano dall’inizio dell’anno?

Subscribe to aiuti